L’affresco quattrocentesco di palazzo Galeotti Vertua

L’affresco della seconda metà del quattrocento che si trova su una parete del salone al primo piano di palazzo Galeotti Vertua rappresenta la Madonna in trono tra i Santi Sebastiano e Cristoforo. La Madonna tiene in mano una melograna, ricca di significati simbolici sia cristiani che pagani, mentre Gesù Bambino ha al collo una collana di corallo. I Santi Sebastiano e Cristoforo erano santi protettori dalla peste.

Non conosciamo l’autore dell’affresco. Tradizionalmente era stato attribuito alla figura leggendaria della pittrice Onorata Rodiani la “Giovanna d’Arco di Castelleone”, che l’avrebbe dipinto nel 1423 quando viveva alla corte di Cabrino Fondulo, marchese di Castelleone, proprietario all’epoca del palazzo. Ma le date non coincidono.

Il palazzo subisce parecchie modifiche nel corso dei secoli e viene trasformato radicalmente nel 1861.

http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/onorata-rodiani/

http://www.treccani.it/enciclopedia/cabrino-fondulo_(Dizionario-Biografico)/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...